• Recensioni prodotti
  • Come scegliere
  • Trova i prezzi migliori

Cuffie gaming, quali scegliere

astro gaming a50
ASTRO Gaming A50
razer nari ultimate
Razer nari ultimate
hyper x cloud stringer
HyperX Cloud Stinger

Cuffie gaming, quali scegliere

Grazie alla qualità audio offerta dalle console di oggi e ai processori Intel Coffee Lake Refresh in combinazione con la scheda grafica Nvidia Turing sui PC dedicati al gaming il livello non è mai stato così alto.

Ciò significa che non c’è momento migliore per acquistare una nova cuffia da gioco e mettersi a giocare. Come sappiamo, avere un suono di alta qualità rende l’esperienza di gioco ancora più coinvolgente.

Uno dei motivi per cui riteniamo che una buona cuffia sia essenziale per i gamers è perché molti dei migliori monitor di gioco non hanno altoparlanti incorporati e anche quando sono presenti, spesso non danno un’esperienza audio soddisfacente quanto un buon paio di cuffie.

I migliori giochi per console e PC offrono audio ricco di qualità che non puoi perdere.


Ti stai chiedendo come scegliere le migliori cuffie da gioco vista la vasta gamma in commercio?

Come sempre ti aiutiamo a fare la scelta migliore.

Le cuffie da gioco aiutano ad aumentare la tua esperienza di gioco, ma sono diverse dalle tue normali cuffie che utilizzi per ascoltare la musica.
Quindi, che cosa è necessario cercare quando si sceglie un auricolare da gioco e che aspetti dobbiamo tenere in considerazione?

Su quale piattaforma di gioco:

La prima cosa da considerare è la piattaforma. Esistono cuffie diverse realizzate per le diverse piattaforme, per XBOX, PC, Mac e altri dispositivi. Sono disponibili anche cuffie che supportano varie piattaforme, queste hanno sia un jack USB che un jack da 3,5 mm che può quindi essere adattato ai diversi tipi di connessione.

Con cavo o wireless

La maggior parte dei produttori di cuffie propongono sempre più spesso tra le loro proposte di fascia alta la versione senza fili, ma un auricolare da gioco wireless vale veramente un prezzo più alto? Li mettiamo a confronto.

Senza fili – wireless:

Una cuffia wireless di solito si connette a una base di ricarica, questa base è sua volta collegata al PC o alla console. La connessione di solito viene eseguita tramite la banda da 2,5 Ghz o via bluetooth. Non essere collegati con il filo ti permetterà di alzarti durante il gioco rimanendo sempre in contatto con il gioco. Va tenuto anche in considerazione che questo tipo di cuffia dopo diverse ore di gioco vanno ricaricate tramite cavetto o la base.

Con cavo

Un auricolare cablato, come potrete dedurre dal nome è la versione che si connette direttamente al dispositivo, solitamente si tratta di una connessione USB o 3.5 mm per microfono e cuffia.

Scegli una cuffia gaming comoda

Se siete dei giocatori appassionati, le ore che indosserete le vostre cuffie non saranno sicuramente poche. È quindi molto importante, non solo che l’auricolare funzioni bene, ma che sia anche confortevole.

Archetto cuffie

L’archetto della cuffia è uno dei fattori più importanti quando si sceglie un auricolare adatto a te. Il peso della cuffia poggia sulla tua testa attraverso l’archetto, quindi è importante che non sia solo robusto, ma che sia anche sufficientemente regolabile e quindi non prema troppo le orecchie o la nuca. Un buon indicatore per una buona cuffia è quando non ti accorgi più che lo stai indossando.

I cuscinetti e padiglioni

Quando si sceglie una cuffia, bisogna osservare tre elementi del cuscinetto, la forma, il materiale e il design On-ear o Over-ear. Se hai le orecchie piccole la cuffia da gioco compatta con padiglioni tondi è una scelta eccellente. Per i giocatori con una testa e orecchie più prominenti, le cuffie con padiglioni ovali grandi sono un grande vantaggio.

Materiale

Il materiale svolge un ruolo importante nel comfort delle cuffie, sono spesso rivestite con tessuti o materiali in eco pelle. Il vantaggio delle cuffie rivestite in tessuto è che lasciano traspirare meglio la pelle, mentre i cuscinetti in pelle isolano meglio dai suoni esterni e si consumano meno velocemente. Nei modelli più costosi, le cuffie sono spesso imbottite di memory foam, in modo che si adattino esattamente sulla tua testa.

Peso

Le cuffie da gioco sono realizzate con materiali diversi. Dalle cuffie in plastica molto voluminose con design sorprendente alle cuffie minimaliste con componenti in alluminio leggero. Se bene non dovrai portarle in giro per strada dovrai comunque valutare bene il peso considerando quanto a lungo le indosserai, un fattore che merita sicuramente di essere preso in considerazione.

Cuffie on-ear

Un design on-ear significa che l’orecchio non è completamente coperto e isolato. In alcuni casi questo migliora l’acustica ed è più confortevole se giochi in un clima caldo, visto che permettono una maggiore traspirazione.

Cuffie over-ear

Questo modello come suggerisce il nome isolano completamente l’orecchio ed esclude completamente i suoni dal mondo esterno e garantisce la massima qualità dei suoni bassi per la massima concentrazione e immersione nel gioco.

Qualità del suono

Per un auricolare da gioco è importante che suoni come se ti trovassi in prima persona nel mezzo di un’azione di gioco, ma come si fa a capire se un auricolare da gaming produce un buon suono senza provarlo? Lo si può capire prestando attenzione ai driver e alla riproduzione del suono di seguito vi spieghiamo i tre tipi.

Stereo

Un cuffia stereo riproduce il suono in modo relativamente semplice, distribuendo il suono su solo 2 canali audio. Le cuffie stereo hanno una semplice connessione da 3,5 mm, quasi tutti i giochi e contenuti multimediali possono essere riprodotti su un auricolare stereo.
La connessione da 3,5 mm rende questi auricolari adatti a tutte le console e piattaforme.
Le cuffie stereo sono più adatte per la musica e l’intrattenimento.
Si sente meno bene la direzione di provenienza del suono.

Suono Virtual Surround

Una cuffia da gioco con audio surround virtuale 7.1 utilizza software e algoritmi per simulare 7 canali audio. Ciò significa che senti molto più precisamente da quale direzione viene il suono.
Il suono surround ti dà un senso realistico dell’ambiente e ti può aiutare a percepire da quale angolo arriveranno gli avversari.
Tramite il software, si può impostare l’audio più appropriato per ogni gioco.
Grazie al software richiesto e alla connessione USB, le cuffie audio surround non funzionano come standard su ogni console.

Dimensional sound

Oltre al suono surround stereo e virtuale, sta emergendo anche il suono dimensionale. Tecniche come Dolby Atmos (a pagamento) e Windows Sonic (gratuite per Windows e Xbox) utilizzano, tra le altre cose, il volume e la frequenza per posizionare l’audio nella stanza nei giochi e contenuti multimediali che lo supportano. Con questo sistema riuscirete a sentire meglio se qualcuno è sopra o sotto di voi.
Il suono dimensionale è ancora più preciso del suono surround.
Non tutti i giochi supportano ancora questa tecnologia.

Comunicare con la tua squadra

Uno degli usi che farete con le cuffie gaming sarà comunicare chiaramente con i tuoi amici e compagni di squadra. Le seguenti funzioni sono quindi quasi indispensabili:
Cancellazione del rumore: rende la tua voce forte e chiara, ma i tuoi compagni di squadra non sentiranno il rumore dei tasti che digiti
** Funzioni disattivate: grazie a un pulsante sull’auricolare o al sollevamento del microfono, puoi disattivare il microfono.


  • ASTRO Gaming A50 – Cuffia wireless di alta qualità
  • Razer nari ultimate – Cuffia innovativa
  • HyperX Cloud Stinger – La scelta migliore a budget limitato

astro gaming a50

ASTRO Gaming A50

Una cuffia da gioco di alta qualità sia nel suono che nel design dal comfort insuperabile.

Vedi prezzo

L’A50 offre un alta qualità del suono ed hanno una struttura molto buona, sono cuffie confortevoli da indossare, ideali per lunghe ore di gioco.

La connessione wireless dell’A50 è quasi impeccabile, ma hanno un prezzo relativamente alto.

A parte il prezzo elevato, l’A50 è difficile da criticare. La configurazione è semplice, la qualità del suono è eccezionale come il sistema wireless.
Una notevole cuffia da gioco che non teme rivali.

Pro

  • Altissima fedeltà del suono
  • Cuffie morbide e comode
  • Si collega a qualsiasi dispositivo tramite porta ottica
  • Suono surround coinvolgente

Contro

  • Durata della batteria variabile
  • Manca un canale dedicato alla voce
  • Cavi e adattatori venduti separatamente
  • Prezzo alto

Design, qualità e funzionalità

Le cuffie gaming Astro A50 sono composte da due componenti, l’auricolare wireless ben equilibrato e la base USB.
La base si collega al PC o alla console e ospita il trasmettitore wireless per comunicare con l’auricolare.

I designer di Astro hanno sapientemente progettato l’A50 per che si adatti magneticamente alla base, basterà lasciare l’auricolare collegato alla sua base quando non è in uso e le cuffie si ricaricheranno automaticamente.

Le cuffie sono disponibili in due versioni, per Xbox e PS4, gli utenti che posseggono un pc possono optare per entrambe. I proprietari delle diverse console dovranno prendere la versione corretta per usufruire di tutte le funzionalità.

Costruita per durare

Le cuffie di tipo over ear sono costruite in plastica resistente opaca e sono tenute insieme da due parti metalliche. La parte superiore dell’auricolare è regolabile, può essere sollevato e abbassato per adattarsi a tutte le teste.

Pur incorporando una batteria con un autonomia di 15 ore, indossate sono sorprendentemente leggere. In parte è dovuto al comodo archetto ricoperto da uno spesso strato di gomma piuma. I padiglioni auricolari sono sostituibili, permettono di un tocco di stile personale alle proprie cuffie, le parti sostitutive sono acquistabili separatamente.

I padiglioni auricolari possono ruotare di 90 gradi ed hanno una buona dimensione per adattarsi bene alla forma delle orecchie le orecchie.
Il microfono può essere ripiegato quando non è in uso ed è flessibile. Quando si utilizza il microfono, è anche possibile regolare la propria voce in tempo reale.

Poiché si tratta di un auricolare digitale, è possibile effettuare numerose regolazioni tramite i vari controlli dell’auricolare.
Dolby Audio è abilitato con il pulsante più in alto, e un interruttore di accensione e una rotella del volume si trovano al di sotto. Per gli utenti di PC o Mac è possibile scaricare il software che consente il controllo diretto del volume e dell’equalizzazione.

la qualità del suono delle cuffie e davvero alto, offrono un ottima equalizzazione e gamma dinamica, la resa del surround 7.1 offre un suono ampio e coinvolgente.
Il segnale è privo di interferenze grazie alla tecnologia wireless a 5 GHz.
Il microfono elimina i suoni di sottofondo e rende suono della voce più chiaro.

Se il prezzo non è un problema, allora le cuffie Astro A50 sono un’ottima scelta. Sono confortevoli e offrono una qualità del suono fenomenale.


razer nari ultimate

Razer nari ultimate

Ti sentirai completamente immerso in ogni battaglia

Vedi prezzo

Le cuffie Razer Nari Ultimate introducono una novità molto interessante, si tratta della tecnologia HyperSense che aggiunge un feedback tattile durante l’azione di gioco, questa tecnologia riconosce i segnali audio e restituire un feedback sensoriale tattile.

Le cuffie sono molto confortevoli grazie ai cuscinetti con infusione di gel che rispetto alle comuni cuffie riduce il surriscaldamento.
Hanno una fascia auto-regolabile che non pesa sulla testa.

La qualità audio è molto alta e senza latenza con tecnologia senza fili a 2,4 Ghz.

Pro

  • Qualità del suono ben bilanciato
  • Auricolari spaziosi

Contro

  • Compatibilità wireless limitata
  • Nessuna funzione per la cancellazione del suono di fondo

Le Razer Nari Ultimate della linea Razer, sono un paio di cuffie fantastiche

Queste cuffie si distinguono da quelle della concorrenza, grazie alla tecnologia HyperSense che migliora l’esperienza di gioco. Il sistema a vibrazione funziona sorprendentemente bene e non disturba affatto. Il più grande svantaggio è che l’auricolare può scivolare sulla testa se non lo hai indossato correttamente.

Il marchio Razer ha un vasto assortimento di prodotti nel campo del hardware da gioco. Gran parte di questi appartengono ai prodotti audio, come gli altoparlanti e le cuffie. Uno dei loro ultimi modelli è il Razer Nari Ultimate, un auricolare wireless.

La confezione di vendita delle Nari Ultimate è piuttosto grande e dopo averla aperta è anche più chiaro il perché.
Le cuffia sono abbastanza grandi insieme e vengono fornite insieme ad alcuni cavi. Il grande formato è dovuto principalmente dai due grandi padiglioni auricolari e nel complesso assomigliano molto alle Razer Man’O War. La parte esterna dei padiglioni ha una struttura in metallo rifinita con un anello di plastica color antracite. L’archetto stesso è in materiale metallico molto flessibile. L’interno è rivestito in eco-pelle che si modella autonomamente sulla tua testa. Quindi non sarà necessario regolare l’auricolare ogni volta. I cuscini in pelle sintetica particolarmente morbidi sono confortevoli e assicurano una buona tenuta intorno alle orecchie.

Le cuffie sono molto robuste e confortevoli nonostante la loro dimensione.
Anche l’archetto a regolazione automatica è molto comodo. Le grandi dimensioni sopratutto dei padiglioni auricolarispostano il peso principalmente nella parte inferiore della cuffia. Se non indossi correttamente il Razer Nari Ultimate in testa, rischi di farlo scivolare. Questo succede anche quando muovi la testa su e giù rapidamente. L’auricolare destro ha una rotella con cui è possibile regolare il volume. Sul lato sinistro si trova il pulsante di accensione, una rotella per regolare il volume del microfono, ma anche lo switch per abilitare la tecnologia HyperSense.

Le cuffie della Razer si distinguono da sempre per il loro basso esplosivo che rimbomba nelle orecchie. Gli sviluppatori hanno fatto del loro meglio per portare l’esperienza a un livello più alto; hanno fornito il Razer Nari Ultimate con la loro tecnologia HyperSense. Entrambi i padiglioni auricolari sono dotati di un motore di vibrazione con cui viene applicata la retroazione tattile. Questi motori rispondono al suono che si verifica durante il gioco. Funziona sorprendentemente bene e offre un’esperienza nuova che rende completa la tua esperienza di gioco.


hyper x cloud stringer

HyperX Cloud Stinger

HyperX Cloud Stinger è il miglior auricolare da gaming di fascia economica

Vedi prezzo

Queste cuffie offrono una buona qualità del suono con un microfono dal funzionamento essenziale ma con un tono altrettanto buono. Le cuffie da gioco sono abbastanza comode sulla testa grazie ai morbidi auricolari e al peso ridotto. Il design in plastica conferisce all’auricolare un aspetto economico e fragile, nonostante il rinforzo nella fascia e il microfono flessibile. Tuttavia, HyperX offre un ottimo rapporto qualità prezzo.

Pro

  • Funzionali
  • Qualità del suono relativamente buona
  • Robuste

Contro

  • Alti e bassi poco presenti
  • Design anonimo

HyperX Cloud Stinger è una cuffia da gioco dedicata ai giocatori dal budget leggermente inferiore

Le cuffie sono adatte alle console Xbox One, Playstation 4 e Wii U. Ma ovviamente anche compatibile con PC, Mac e dispositivi mobili. Troverai inoltre due etichette sulla confezione che indicano che HyperX Cloud Stinger hanno ottenuto la certificazione TeamSpeak e Discord, le cuffie sono anche compatibili con tutti i principali programmi di chat, inclusi Skype, RaidCall e Ventrilo.

Le cuffie hanno un cavo relativamente corto con un mini jack singolo per connettersi perfetta ad una console. Viene fornito anche un cavo di prolunga di un metro e mezzo. Alla fine di questo cavo troverai due connessioni separate per microfono e cuffia in modo che possano essere collegate a un Mac o PC.

Design e caratteristiche

Che HyperX Cloud Stinger è una cuffia economica lo si intuisce dai materiali plastici utilizzati. Qui non si trovano né alluminio né acciaio, solo plastica stampata tranne il pezzo di metallo interno alla fascia. Nonostante questo, quando si indossa le Cloud Stinger non si ha la sensazione che siano a buon mercato. Hanno un peso ben bilanciato. Le superfici sono nere opache e presentano il logo HyperX rosso su ciascun padiglione auricolare. HyperX offre solo una opzioni di colore.

Con il peso di 275 grammi, le Stinger sono leggermente più pesanti delle concorrenti ma comunque considerevolmente leggere e abbastanza robuste senza gravare troppo sulla testa. Le cuffie sono dotate di padiglioni e fascia imbottiti in pelle sintetica. L’imbottitura della fascia è molto comoda e l’imbottitura dei padiglioni in memory foam consente un altro confort durante le lunghe sessioni di gioco.

I padiglioni ruotano di 90 gradi, in modo da assumere la posizione migliore e aumentare la indossabilità.

Il microfono e il cavo dell’auricolare sono permanentemente collegati all’auricolare sinistro. Il microfono si trova all’estremità dell’asta in gomma flessibile, integra la funzione di cancellazione del rumore di fondo, per un’ alta qualità del suono della voce.
Il cursore del volume si trova sul bordo inferiore del padiglione destro. Manca il pulsante di mute.
Le HyperX Cloud Stinger producono generalmente un suono ben bilanciato ma a volte è carente nei suoni alti e bassi. Il microfono trasmette la voce in modo perfetto e chiaro.

Le HyperX Cloud Stinger sono cuffie economiche che spiccano per la loro comodità di utilizzo e dal miglior rapporto qualità prezzo. La scelta giusta per chi ha un budget limitato ma non vuole rinunciare alla qualità.


Mascherina Bambini

Come lavoriamo

ORE DI RICERCA

Eseguiamo ore di ricerca per consigliarti
solo il meglio

RECENSIONI COMPLETE

Un prodotto raramente si adatta a tutte le esigenze. Ti aiutiamo a trovare il prodotto su misura per te.

RECENSIONI AGGIORNATE

Ci impegnamo di mantenere aggiornati i nostri contenuti esaminando giornalmente nuovi prodotti